Il Liceo delle Scienze Umane e il Liceo Economico Sociale partecipano al Progetto-concorso “PretenDiamo Legalità”

Il progetto-concorso “PretenDiamo Legalità è un’iniziativa di sensibilizzazione in materia di educazione alla legalità e al rispetto delle regole, promossa dalla Polizia di Stato-Questura di Siena in collaborazione con la Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’Istruzione.

Il progetto si articola in un ciclo di incontri in videoconferenza sulla piattaforma Microsoft Office 365 Education A1 con il Personale della Questura.

Il primo incontro si terrà lunedì 29 p.v. dalle 8.30 alle 10.30 e interesserà le classi: 4C, 5C LES e 4D, 4B LSU. Il tema riguarderà la lotta alla criminalità organizzata di stampo mafioso, con particolare riguardo agli strumenti di contrasto del fenomeno. Interverrà il Vice Ispettore Livio Marini.

Il secondo incontro si terrà martedì 30 p.v. dalle 10.30 alle 12.30 e interesserà le classi: 1C, 2C LES e 1D,2A, 2B LSU. Interverranno il Sostituto Commissario Mauro Marruganti per presentare i reati contro il patrimonio che possono essere commessi in rete, in particolare sui social network e sui siti di e-commerce e, per la Polizia Postale, l’Assistente Capo Donatella Di Cecio per affrontare i fenomeni del cyberbullismo, adescamento, challenge e altri rischi connessi all’utilizzo di Internet.

Altri appuntamenti saranno comunicati successivamente.

Font Resize
Contrast